Tanz>Faktor>Interregio 08  ( UK )  Piattaforma danza contemporanea

TASI - Teatri Associati della Svizzera Italiana
in collaborazione con il Dicastero Giovani ed Eventi
presenta:
Tanz>Faktor>Interregio 08
 
serata di danza contemporanea a Lugano: sei brevi coreografie
venerdì 28 novembre 2008 ore 20.30
Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1 , Lugano
Tanz>Faktor> Interregio 08 si svolge a Lugano, organizzato dall'associazione Tanzplattformen, TASI e il Dicastero Giovani ed Eventi Lugano. La serata è già  stata rappresentata con grande successo a Ginevra, Losanna, Neuchâtel, Steckborn, Winterthur e Basilea.
 
logo
Simone Truong & Peter von Bartheld
“As Long As It Lasts”


L’assolo di Simone Truong propone una danza sensibile dentro un universo realizzato da video astratti animati dal vivo.
Questa alchimia tra la ballerina e il regista crea un duplice sistema che oscilla tra preoccupazioni universali e particolari.
Gli autori si sono ispirati ad una scultura di Richard Serra (Torqued Ellipse) e ad un testo di Johathan Safran Foer (Joe).
 
 
logo
Tom Baert / Compagnie Urto
“The urgency of the color red”


C’è un mondo in ognuno di noi nel quale ci si muove, ci si sente a casa, dove si può essere sé stessi.
Tom Baert ci porta in questo universo, in questo suo mondo tutto particolare.
Ma non ci offre il suo mondo totalmente:
una parte resta a noi estranea e misteriosa.
 
 
logo
Gregory Stauffer & Luciano Zampar
“Lectures de bois."


La planche ”Cosa resta dell’albero nella tavola?
Questa prima parte di una serie che esplora il rapporto esistito nei secoli tra l’essere umano e il legno, rende visita all’oggetto tavola.
Quale è la sua forma, il volume, la grandezza?
Come sono i suoi angoli, le linee, i nodi?
Un percussionista e un ballerino ne fanno un’esplorazione allo stesso tempo minimale, scultorea e poetica, in cui confluiscono suono e movimento.
 
 
logo
Perrine Valli / Association Sam-Hester
“Série_Vertical”“


Non interpretate, sperimentate”.
Guidata da questa frase di Gilles Deleuze, Perrine Valli orchestra una ricerca formale intorno a queste parole.
L’emozione può nascere alla sola vista di una figura, senza bisogno di alcuna riflessione.
In Série_Vertical, una dei sei balletti brevi che compongono Série, la ballerina sviluppa una danza di estrema sensibilità, con una scenografia fatta di strisce di carta e un ambiente sonoro formato da composizioni astratte e minimali.
 
 
logo
Yan Duyvendak
“My Name Is Neo (for fifteen minutes)”


È possibile essere “l’eletto” per quindici minuti?
Per la durata di un film, ognuno indossa i panni del supereroe per diventare ciò che non sarà mai e rivelarsi a sé stesso in una salutare catarsi.
Cosa resta di Batman, James Bond o "Neo, the One”, quando questi non ci sono più?
My Name Is Neo (for fifteen minutes) intende mettere a confronto un film, in cui azione e fantascienza si mischiano in un turbine di effetti speciali, con la rozza fisicità di un essere umano.
 
 
logo
Alias Compagnie/ Guilherme Botelho
“0.5‰”


Ai ballerini viene offerto un bicchiere di vino, mentre uno di loro si irrigidisce e inizia una danza che miscela squilibrio e padronanza di movimento.
Viene servito un secondo bicchiere ed entra in scena un secondo ballerino, e così via finché finisce il vino.
Come ci poniamo noi oggi di fronte all’estasi e alla perdita di controllo?
Sono questi gli interrogativi che ci pone questa pièce per quattro ballerini.
   
 
IL PROGETTO: piattaforme svizzere di danza si mettono in rete.

 

Tanz>Faktor>Interregio 08 propone sei brevi coreografie, create da danzatori-coreografi svizzeri.
A questa serata partecipano non solo artisti già affermati, ma anche nomi meno noti al pubblico, affinché il programma proposto si presenti il più possibile diversificato ed eterogeneo.
La brevità delle coreografie permette al pubblico di scoprire, nella stessa serata, una pluralità di stili di danza contemporanea, motivando al contempo, gli stessi artisti a forme di espressione concise e originali.
Come l’anno scorso, questa seconda edizione 08 di Tanz>Faktor>Interregio viene organizzata dall’associazione Tanzplattformen.
Nuovi partner ne hanno elaborato insieme il programma e lo presentano in sette città, in collaborazione e coproduzione con la Fête de la Musique a Ginevra, il Tanzzeit-Festival (tanzinwinterthur), il Festival Neuchâtel scène ouverte, il Festival de la Cité di Losanna, il Festival theater:now di Steckborn, Tanztage Basel & Tanzbüro Basel (IG Tanz) ed il Teatro Nuovostudiofoce di Lugano & TASI Teatri Associati della Svizzera Italiana.

Ringraziamo per il sostegno: Oertli Stiftung, Dicastero Giovani ed Eventi, OSA! organico scena artistica
 
 
Piattaforma di danza 28.11.08

28 novembre ore 20.30
Nuovostudiofoce Lugano

organizzato in collaborazione con il Dicastero Giovani ed Eventi, Lugano
   
       
.  
.