CAFÉ JAPONAIS 15 - 19 April 2009 - Borsa KTV Thun - Podium 

 

Nel 2006 è nata nel Groupe Japonais l’idea di creare durante la borsa del ktv a Thun il Café Japonais, un café/bar insolito, gestito e organizzato  da presidenti e responsabili delle associazioni teatrali svizzere: 

 
 
logo
Borsa Svizzera degli Spettacoli

Astej
- Teatro per ragazzi e giovani

atp
- Associazione – teatri – promozione Svizzera

TASI
- Teatri Associati Svizzera Italiana

TPS
- Associazione professionale svizzera pedagogia del teatro

Unima suisse
- Associazione del teatro di figure e di marionette

VTS – ACT
- Associazione teatri indipendenti

Nel café/bar , nella parte “esposizione” della borsa,  ogni associazione ha avuto uno stand con materiale informativo.

 
 
 
logo
PODIUM:
 
Il tema dell’incontro informativo quest’anno era la previdenza professionale per i lavoratori indipendenti dello spettacolo. Rolf Brazerol (AXA Winterthur) ha presentato 
 
La nuova rete di prevenzione cultura
 
Le Opere Sociali si rivolgono alla vasta gamma dei prestatori di lavoro. Coloro che lavorano nel campo culturale o pedagogico sfuggono spesso, per quanto riguarda l'assicurazione disoccupazione,i contributi AVS o altre prestazioni preventive per professionisti, alle maglie del sistema e se ne rendono conto a volte troppo tardi. Benché riconosciuto e discusso, questo problema non è ancora definitivamente risolto.
Da anni le associazioni culturali combattono per un miglioramento della prevenzione sociale di chi lavora in campo culturale in Svizzera. La situazione della maggior parte delle persone che vivono della loro attività artistica nel nostro Paese è precaria. Sempre ancora sfuggono alle maglie del sistema di prevenzione sociale.
Per migliorare questa situazione, cinque istituzioni per la prevenzione in campo culturale si sono unite nel 2009 nella "Rete di prevenzione cultura" per proporre specialmente a chi lavora in proprio in campo culturale una soluzione preventiva. Esse sono: la Cassa Pensione Musica e Istruzione; la Fondazione Charles Apothéloz (CAST), la Fondazione per la prevenzione Film e Audiovisivo (vfa);
la PK LIBRO e la Fondazione di prevenzione Artes et Comedia. Contributi di richiedenti potranno venir detratti in modo diretto e senza grosse procedure amministrative.

La Rete di prevenzione sarà attiva a partire dal 1 maggio 2009:
 www.vorsorge-kultur.ch.