T.A.S.I.  
TASI     NEWS     ATTIVITÀ     MEMBRI     PRESS BOOK     VETRINA SPETTACOLI      
 
 
Festa danzante 2010
Premio Tasi 2009
Tanz>Faktor>Interregio 08
 
Archivio Attività
 

Premio TASI 2009

   
   
       
logo    
Basato sulle proposte dei membri TASI il comitato TASI ha deciso di assegnare il premio TASI Donna delle arti della scena  2009” a Santuzza Oberholzer del Teatro dei Fauni per l’impegno che da anni  svolge sul territorio della Svizzera Italiana  come artista, regista  e organizzatrice  di eventi culturali/teatrali superando con volontà e spirito creativo le difficoltà che incontra.

Il premio verrà conferito il 21 novembre 2009 nell’ambito della prima assoluta di Santuzza “Il paradiso delle donne”  presso il Centro culturale Elisarion a Minusio.

Scarica il curriculum di Santuzza in pdf "clicca qui".
 
   
logo
Assegnazione del Premio TASI 2009 a Santuzza Oberholzer e consegna regalo  scelto e creato della nota ceramista Marisa Altepost di Sala Capriasca (di più).
 
Laudatio di Maya Gugolz e Margit Huber

21 novembre 2009 dopo la prima assoluta di Santuzza  “Il paradiso delle donne” presso il Centro Culturale Elisarion a Minusio

Maya:


Cara Santuzza, prima di tutto vorrei ringraziarti, vogliamo noi del TASI ringraziarti:
Grazie a te il panorama culturale qui in Svizzera italiana si è reso più vivace, più variato e interessante e notevolmente più importante!
Con il tuo lavoro ed impegno con tutta l’anima, con il tuo talento e con la tua personalità hai portato il nome dell’ambiente culturale/teatrale del Ticino  non solo in tutta la Svizzera, ma in gran parte del mondo.

Vogliamo esprimere la nostra più sincera ammirazione e stima per il tuo lavoro artistico da tanti anni. Ma non solo questo, desideriamo anche darti uno stimolo per farti continuare con lo stesso coraggio,  con la stessa forza e volontà sulla tua strada, per poi regalarci anche nel futuro ancora tante belle nuove produzioni come questa di oggi.

Il TASI,  associazione dei teatri in Svizzera italiana, ha messo il premio di quest’anno nel segno della donna. Non vogliamo dimenticare, e lo dico con tutta serietà, che anche solo una generazione fa una vita artistica, una carriera artistica, era per tante donne soltanto un sogno, un sogno irraggiungibile.

Margit:

“Tutti hanno un paio di ali, ma solo chi sogna impara a volare”

Circa 22 anni fa ho conosciuto Santuzza nell’ambito dell’associazione TASI e avevo capito subito che Santuzza è una donna che ha trovato la strada giusta per trasformare i propri sogni e le proprie visioni in obiettivi.

Santuzza mi ha dato la possibilità di lavorare come danzatrice con il Teatro dei Fauni nello spettacolo “Ghezz, il ramarro”. Ho potuto seguire la creazione dello spettacolo, la costruzione delle figure e dei pupazzi, la creazione di maschere e di costumi, l’ideazione della scena e delle luci, i trucchi per creare effetti speciali, la nascita della musiche e del testo e lo sviluppo dei personaggi. In tutte queste attività creative Santuzza mi ha stupito per  il suo talento artistico, la sua esperienza e il suo lato mistico e magico.

Nello stesso tempo ho vissuto Santuzza come organizzatrice bravissima per numerosi spettacoli nelle scuole,e per tournée in Svizzera e all’estero. Come vera donna capricorno ha sempre realizzato con saggezza, impegno e  costanza i suoi sogni – il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni.

Margit e Maya:


Disegnatrice – tessitrice – burattinaia – madre – insegnante – viaggiatrice - autrice – creatrice di figure e burattini - attrice – regista - fondatrice del Teatro dei Fauni – produttrice  di spettacoli teatrali per ragazzi e adulti - redattrice - direttrice del Teatro del Gatto – riscrittrice di antiche storie -  organizzatrice  di eventi culturali – direttrice del festival “Il castello incantato” – fondatrice dell’associazione OSA! - collaboratrice in diverse associazioni teatrali e lottatrice per il Teatro indipendente in Ticino vincitrice del premio TASI “donna delle arti della scena 2009” .

cara Santuzza,

vincitrice del premio TASI, di cuore ti auguriamo coraggio, ispirazione e in anzitutto soddisfazione e felicità  per il tuo cammino sia artistico che personale!

~.~



 
 
       
   
   
   
   
     
       
       
DOCS
C.V. Santuzza
  
Marisa Alterpost