Festa danzante 2010

 
Nell’ambito della festa danzante 2010 ( http://dastanzfest.ch/ ), organizzato da Reso – Rete Danza Svizzera ( www.reso.ch ),
l’associazione TASI  organizza presso il Nuovostudiofoce a Lugano:

Sabato 24 aprile 2010

Corsi:

11.00 –12.00  Flamenco con La Maya ( El Candil)

12.30 - 13.30  danza Butoh e movimento “slow motion” con Margit Huber  (Babilonia)

14.00 - 15.00  improvvisazione e composizione istantanea con Margit (Babilonia)

15.30 - 16.30  danza “Afro integrata” per tutti, sia disabili che non, con Cristiana Zenari dell’associazione Integr’arti della Compagnia Teatro Danz’abile
Alle ore 20.30: La Maya y el Candil
 
 
logo
conferenza/spettacolo di danza e musica di flamenco

de tránsito

Il flamenco è stato creato durante un lungo viaggio attraverso epoche, paesi e culture. Lo spettacolo De tránsito rivisita le stagioni del ballo flamenco a partire dai suoi albori, nel 18esimo secolo, passando dalle forme più semplici e improvvisate, ballate tra familiari in un cerchio intimo, a quelle più sofisticate e complesse di oggi, proposte su grandi palcoscenici.

Il gruppo internazionale EL CANDIL, fondato da La Maya nel 1989, si è fatto un nome grazie alle numerose esibizioni in Svizzera e all’estero. I suoi componenti vivono il flamenco puro e tradizionale con tutti quegli elementi che lo contraddistinguono: la danza, il canto gitano-andaluso el Cante Jondo , la chitarra, el taconeo, las palmas e el cajón (percussione). Dall’ incontro e dalla collaborazione con grandi artisti come Josele Heredia, che proviene da una lunga dinastia di eccellenti cantaores e guitarristas, o come la splendida ballerina La Antonia, sono nate produzioni di successo.
 
 
logo
 
 
 
Domenica  25 aprile 2010

Corsi:
11.00 - 12.00   Flamenco con La Maya ( El Candil)
12.30 - 13.30   Flamenco con La Maya ( El Candil)
14.00 - 15.00   Danza “contemporanea integrata” per tutti, sia disabili che non, con Camilla Voegeli dell’associazione Integr’arti della Compagnia Teatro Danz’abile
~.~

ore 16.00 – 18.00
Laboratorio pratico introduttivo sulla danza interattiva
Con Ariella Vidach e Claudio Prati di AiEP

Segue alle ore 18.00 la conferenza  "Danza ed interattività" : il corpo nell’universo virtuale.

Claudio Prati (videoartista) e Ariella Vidach (coreografa) co-fondatori e direttori artistici di AiEP, illustrano, con brevi dimostrazioni e l’ausilio di proiezioni video, le tappe e le tecnologie più significative della sperimentazione che contraddistingue il loro lavoro: l’uso e lo sviluppo di strumenti interattivi applicati alla composizione coreografica. La conferenza presenta lo “stato dell’arte” nello sviluppo delle tecnologie interattive applicate alla danza ed alla performance, passando in rassegna, attraverso la visione di estratti video degli spettacoli più significativi, le produzioni e le varie linee di ricerca espresse in dieci anni di sperimentazione ”interattiva” dalla compagnia.
Verranno analizzati i contenuti estetici delle performance più rappresentative, il funzionamento dei software utilizzati, le modalità di interazione delle coreografie, le interfacce, i criteri di indagine e le problematiche legate all’uso dei media digitali.