• Oltretutto Teatro
• ScenaSvizzera
• Compagnia Onyrikon
• Fluctus Teatro
• Teatro dei Fauni
• COn-SCIENCE THEATRE
• TASI
• Duo Full House
• ORME Festival
• Grande Giro
• Teatro Sociale Bellinzona
• Teatro Pan
• Compagnia Finzi Pasca
• Il Funambolo
• Casa del Teatro
• TASI
• Giullari di Gulliver
• La Famiglia Dimitri
• Teatro delle Radici
• Fourés - Rougier
• Teatro Pan
• ORME Festival
• Incontro del Teatro Svizzero
• Teatro dei Fauni
• Masha Dimitri
• COn-SCIENCE THEATRE
• MOPS_DanceSyndrome
• OSA!
• Teatro Paravento
• Fanfaluca
• MOPS_DanceSyndrome
• Fourés - Rougier
• Co. Finzi Pasca
• Veicolo Danza
• "COn-SCIENCE THEATRE:
• PerpetuoMobileTeatro
• Teatro Dimitri
• osa!
• Teatro del Gatto
• Fanfaluca
• Teatro Dimitri
• Compagnia Finzi Pasca
• Clown senza frontiere
• Ferruccio Cainero
• PerpetuoMobileTeatro
• Gardi Hutter
• Thomas Mettler
• Teatro d'Emergenza
• Teatro del Gatto
• Collettivo Ingwer
• OSA!
• Teatro Danzabile
• Reso
• Co. Finzi Pasca
• SSUDK
• Co. Finzi Pasca
• Veicolo Danza
• AiEP
• Compagnia Michel Poletti
• Circuito Girino
• Imàgo Duo
• Laban Event 2018
• MOPS_DanceSyndrome
• Il Funambolo
• Ferruccio Cainero
• Teatro delle Radici
• Innocenza violata
• Teatro del Gatto
• Teatro dei Fauni
• Accademia degli Insonni
• Collective Insomnia
• Ticino in Danza
• Teatro dei Fauni
• Danzabile/Brockenhaus
• Festa Danzante
• Teatro Pan
• Compagnia Onyrikon
• CambusaTeatro
• Accademia degli Insonni
• SuPerGiù Teatro
• Masha Dimitri
• R.Fourés - M.Capodieci
• Concreta
• Il Grande Giro
• Teatro delle Radici
• Compagnia Tiziana Arnaboldi
• Teatro dei Fauni
• V XX ZWEETZ
• Stagephotography
• Ferretti/Blanchut
• CambusaTeatro
• Concreta
• Teatro delle Radici
• OSA! Organico scena artistica
• Progetto Brockenhaus
• Nucleo Meccanico
• Ferruccio Cainero
• Nucleo Meccanico
• Teatro Paravento
• Festa Danzante
• Compagnia Teatrale UHT
• Gardi Hutter
• Teatro Pan
• MOPS_DanceSyndrome
• Collettivo Teatrale Giullari di Gulliver
• Percento culturale Migros
• Crossroads
• Paradise is here
• Borsa Svizzera degli Spettacoli
• Teatro d'Emergenza
• Il Funambolo
• nutrirsi&sassa lugano
• Residance
• Programma Viavai+
• Accademia Teatro Dimitri
• Rassegna Agorà Teatro
• Compagnia Grande Giro
• Progetto Brockenhaus
• Ferruccio Cainero
• Teatro Paravento
• TASI – Teatri Associati Scena Indipendente
• Teatro d'Emergenza
• Compagnia Teatro Paravento
• Spazio Veicolo Danza
• MOPS_Dance Syndrome
• Gardi Hutter
• Agorà Teatro
• Rassegna Senza Confini
• Teatro Pan
• Teatro delle Radici
• Teatro Paravento
• Festival Internazionale delle Marionette
• Compagnia Grande Giro
• Teatro Paravento
• Teatro delle Radici
• AiEP
• FIT Festival 2017
• Teatro delle Radici
• CambusaTeatro
• Duo Full House
• Premi svizzeri di danza
• Giullari di Gulliver
• Concreta
• Teatro d'Emergenza
• GenerArTI
• Il Grande Giro
• Festival di Narrazione Arzo
• Masha Dimitri
• il castello incantato
• Il Funambolo
• Teatro delle Radici
• Festival di Castelmur
• Teatro Paravento
• Teatro sotto le Stelle
• il castello incantato
• TASI
• Compagnia Finzi Pasca
• Ufficio Federale della Cultura
• Teatro d'Emergenza
• Agorà Teatro
• MOPS_DanceSyndrome
• Nucleo Meccanico
• Giullari di Gulliver
• Agorà Teatro
• Teatro Paravento
• MOPS_DanceSyndrome
• Brochure 30 anni TASI
• ORME Festival 2017
• 4° Incontro svizzero dei teatri
• GenerArTI
• 9° Festival "il maggiolino"
• Festa 30 Anni TASI
• MOPS_DanceSyndrome
• Femme Théâtrale
• Cambusateatro
• Festa Danzante
• Teatro d'Emergenza
• Festival Il Maggiolino
• MOPS_DanceSyndrome
• Teatro Danzabile
• Teatro delle Radici
• CLOWN IN RESIDENCE
• cultura18 a Giubiasco
• Accademia Teatro Dimitri
• Osa! organico scena artistica
• Agorà Teatro
• Compagnia Teatro Paravento
• appello da firmare
• Teatro d'Emergenza
• Incontro svizzero dei teatri
• Teatro delle Radici
• Duo Fullhouse
• Corto Elvetico al Femminile
• GenerArTI
• Teatro dei Fauni
• Masaki Iwana
• Ferruccio Cainero
• OpenSpace Magazine
• Il Grande Giro
• Gardi Hutter
• Teatro Paravento
• Forum di discussione sul GdP
• Tiziana Arnaboldi
• KUBI
• V XX ZWEETZ
• Bando di concorso
• MOPS_DanceSyndrome
• Reso
• Teatro d'Emergenza
• ktv/atp
• Produzione Teatro Dimitri
• Teatro delle Radici
• Giornate di Danza Contemporanea Svizzera 2017
• Festival Teatrale Svizzero della Gioventù
• Rassegna Senza Confini 2016-2017
• Agorà Teatro
• Compagnia Officina Teatro
• Radio Petruska
• Teatro Paravento
• Antonio Ballerio
• Radio Petruska
• DANCE PRIZE 2017
• NEXT
• Compagnia Finzi Pasca
• Teatro Paravento
• Teatro Pan
• Compagnia Finzi Pasca
• Rete TASI
• Ferruccio Cainero
• DesertoDentroTeatro
• Teatro D'Emergenza
• FestinHumour Suisse
• Mops_DanceSyndrome
• Teatro dei Fauni
• Festival "Il Maggiolino"
• Asaro/Sproccati
• Choreographic Laboratory 2017
• AIEP DANCE COMPANY
• OpenSpace Magazine
• Teatro Dimitri
• Compagnia Tiziana Arnaboldi
• Festival Internazionale delle Marionette
• Duo Fullhouse
• GenerArTI
• Festival di narrazione Arzo
• Arte marziale Kalaripayattu
• IL CASTELLO INCANTATO
• Teatro delle Radici
• Agorà Teatro
• LABAN EVENT 2016
• Teatro D'Emergenza
• IL CASTELLO INCANTATO
• AIEP DANCE COMPANY
• OpenSpace Magazine
• IL TEATRO IN FESTA
• OPEN CALL WORKSHOP - FIT Festival
• Compagnia Finzi Pasca
• Incontro svizzero dei teatri 2017 in Ticino
• Agorà Teatro
• Mops_DanceSyndrome
• Compagnia Finzi Pasca
• Teatro D'Emergenza
• Teatro Paravento
• Giullari di Gulliver
• Ariella Vidach - AiEP
• Mops_DanceSyndrome
• OpenSpace Magazine
• Con_creta
• OpenSpace Magazine
• Azimut e Collettivo Ingwer
• Festival Il Maggiolino
• Compagnia Finzi Pasca
• Festa Danzante
• Teatro delle Radici
• Teatro D'Emergenza
• Femme Théâtrale
• GenerArTI
• Cie Autonyme
• Teatro delle Radici
• CambusaTeatro
• Ferruccio Cainero
• Performa Festival
• V XX ZWEETZ
• Il Grande Giro
• DesertoDentroTeatro
• Mops_DanceSyndrome
• V XX ZWEETZ
• Cambusa Teatro
• Teatro delle Radici
• Teatro Pan
• ZAMBONI / NOVICOV / MUCCHIUT
• Rassegna Senza Confini
• 57° Borsa Svizzera degli Spettacoli
• Progetto Brockenhaus & Teatro DanzAbile
• Teatro dei Fauni
• Progetto Brockenhaus
• Teatro delle Radici
• Agorà Teatro
• Accademia Teatro Dimitri
• Teatro dei Fauni
• Giullari di Gulliver
• Palco aperto
• Teatro Paravento
• Con_creta
• Piccolo Teatro di Locarno
• Dare la voce
• Forum Danza
• Agorà Teatro
• Il Grande Giro
• Ferruccio Cainero
• Laban Event 2015
• Mops_DanceSyndrome
• Teatro D'Emergenza
• AiEP
• 24° FIT Festival Internazionale del Teatro
• Festival Internazionale Marionette
• Compagnia Finzi Pasca
• Progetto Brockenhaus
• Compagnia Il Grande Giro
• CambusaTeatro
• Festival Il Maggiolino
• MOPS_DanceSyndrome
• ORME Festival 2015
• Agorà Teatro
• Teatro delle Radici
• DesertoDentroTeatro
• Premi svizzeri teatro 2015
• Con_Creta
• Teatro delle Radici
• Borsa Svizzera degli Spettacoli
• Progetto Brockenhaus/Teatro DanzAbile
• Teatro delle Radici
• Festival Internazionale delle Marionette
• Compagnia Finzi Pasca
• Performa Festival
• FIT Festival Internazionale del Teatro
• Laban Event
• Cristina Castrillo
• Orme Festival
• Festival Maggiolino
• AFPDanza
• Festa Danzante
• Labyrinthos
• Teatro d'Emergenza
• Tavola Rotonda alla Borsa Svizzera degli Spettacoli a Thun
• 26° laboratorio internazionale teatro delle radici
• Giornata Internazionale della Danza
• Moira Dellatorre
• Sugo d'Inchiostro
• Giornata Mondiale del Teatro
• Teatro dei Fauni
• Mops_Dancesyndrome
• Teatro Pan
• Con_creta
• MotoPerpetuo
• Officina Teatro
• Cie Autonyme
• Teatro Paravento
• Laban Event
• Compagnia Finzi Pasca
• Ferruccio Cainero
• Teatro D'Emergenza
• Cambusa Teatro
• DesertoDentroTeatro
• Filippo Armati
• Teatro Paravento
• Agorà Teatro
• Teatro delle Radici
• Carnal
• Teatro Pan
• Rencontre du Théâtre Suisse
• Senza Confini
• Blocage
• Progetto Brockenhaus
• Teatro della Memoria Attiva
• Obviam Est
• Cambusa Teatro
• Cyranorêve
• Performa Festival
• Progetto Brockenhaus
• Osa!
• TAA - Musicateatro
• Teatrodanza Tiziana Arnaboldi
• Il Castello Incantato
• Festival Internazionale delle Marionette
• Con_Creta
• Compagnia Finzi Pasca
• FIT Festival Internazionale del Teatro
• Progetto Picaro
• Campodanza
• Compagnia Cyranorêve
• Teatro D'Emergenza
• Daniele Finzi Pasca
• Laban Event 2013
• Festa Danzante
• AiEP
• Il Maggiolino
• Compagnia Finzi Pasca
• Progetto Brockenhaus
• Laboratorio internazionale
• Giornata internazionale della Danza
• L'attesa
• il Funambolo
• Cercando Casanova
• Teatrodanza Tiziana Arnaboldi
• Giornata Mondiale della Marionetta
• Giornata mondiale del Teatro 2013
• osa! organico scena artistica
• Teatro D'Emergenza
• Teatro dei Fauni
• Francesca Sproccati
• AiEP
• DesertoDentroTeatro
• Marco Capodieci
• Teatro D'Emergenza
• Associazione Giullari di Gulliver
• Teatro Danz'Abile
• AFPDanza
• Antonio Ballerio
• Cambusa Teatro
• Teatro delle Radici
• Antonio Ballerio
• Compagnia MotoPerpetuo
• TAA - Musicateatro
• Ava Loiacono
• Cambusa Teatro
• Casa del Teatro
• Sugo D'Inchiostro
• Teatro Paravento
• AFPDanza
• Femme Théâtrale
• Spettatori
• Motoperpetuo
• 21° FIT
• Teatro D'Emergenza
• TAA - Musicateatro
• Festa Danzante 2012
• Festa Danzante a Mendrisio
• Festa Danzante a Lugano
• Festa Danzante a Losone
• Festa Danzante a Chiasso
• Festa Danzante a Bellinzona
• IL MAGGIOLINO - Teatro Pan
• Teatro delle Radici
• Festa Danzante a Losone
• Promozione pass Festa Danzante
• Giornata mondiale della Danza
• Officina Teatro
• Workshop danza contemporanea
• Progetto Brockenhaus
• Labyrinthos
• Festa Danzante Ticino
• Lettera di protesta
• Giornata mondiale del Teatro
• Teatro d'Emergenza
• Workshop danza contemporanea
• Festa Danzante
• CambusaTeatro
• Articolo di Mauro Guindani
• Daniele Finzi Pasca
• Mediazione culturale
• Passerelle-Golem Théâtre
• Passerelle-Cie Interface
• Passerelle-Théâtre Frenesi
• Passerelle-Annina Sedlacek
• CambusaTeatro
• Passerelle 2012
• Agorà Teatro
• Maria Bonzanigo
• Femme Théâtrale
• Compagnia Officina Teatro
• DesertoDentroTeatro
• Labirinti luganesi
• Progetto Brockenhaus
• Compagnia Teatro Paravento
• Teatro dei Fauni
• Teatro delle Radici
• Teatro d'Emergenza
• Compagnia Finzi Pasca
• CambusaTeatro
• Messaggio sulla Cultura 2012-2015
• Teatro Pan: Festival Internazionale del Teatro
• Casa del Teatro
• Agorà Teatro
• Teatro delle Radici
• giovane compagnia di Tiziana Arnaboldi
• Giullari di Gulliver
• Passerelle 2011
• Festival Internazionale delle Marionette
• Compagnia Cyranorêve
• Marco Capodieci - Viva il Teatro!
• Teatro Danz'Abile
• Il Castello Incantato
• Festival di Narrazione Arzo
• Giullari di Gulliver
• Casa del Teatro
• Femme Théâtrale
• Teatro della Memoria Attiva
• Bando di concorso
• Teatro Paravento
• Teatro delle Radici
• Gardi Hutter
• CON_CRETA
• Progetto Picaro
• Teatro d'Emergenza
• AiEP
• Agorà Teatro
• Teatro d'Emergenza
• Casa del Teatro
• Masnàda
• Festa danzante 2011
• Rete TASI assemblea generale
• Piattaforma di danza
• Tutto sulla Festa danzante
• AiEP alla festa danzante
• Flash Mob Dance
• Festa danzante 2011
• DesertoDentroTeatro
• Teatro dei Fauni - OSA!
• Compagnia Teatro Paravento
• Il Maggiolino - Teatro Pan
• Teatro Pan
• Festa danzante 2011
• Giornata internazionale della danza
• AiEP
• Progetto Picaro
• TAA Teatro Antonin Artaud
• Teatrodanza Tiziana Arnaboldi
• Le Théâtre de Minuit
• Teatro Pan - Senza Confini
• Teatro Danz'Abile
• Moira Dellatorre
• Cambusateatro
• Tutti a Teatro! iscrizioni
• ktv-atp
• Rete TASI
• Tutti a Teatro! programma
• A tutela del Teatro
• AiEP
• Cambusateatro
• uno - nuova rivista online
• Officina teatro
• Moira Dellatorre
• Teatro Pan
• comunicato stampa
• Teatro d'Emergenza
• Mediazione culturale
• ASSI
• Cirque du Soleil
• Casa del Teatro
• Cambusateatro
• ktv-atp
• ASSI
• Teatro dei Fauni
• Bando di concorso
• AiEP
• Casa del Teatro
• Teatro Pan - Senza Confini
• SiWiC
• Teatro dei Fauni
• Compagnia Teatro Paravento
• Progetto Brockenhaus
• Compagnia Danz'abile
• Teatro delle Radici
• Teatro Pan
• Teatro dei Fauni
• Compagnia Teatro Paravento
• Progetto Brockenhaus
• Teatro Sunil
• AiEP
• Giornate di danza contemporanea svizzera
• Bando di concorso
• Teatro Pan
• Teatro Antonin Artaud
• Teatro dei Fauni
• Passerelle 18/19/20 febbraio 2011
• Gardi Hutter
• Festa danzante 2011
• Teatro Paravento
• Teatro Pan - Senza confini
• TASI- Assemblea generale straordinaria
• Secondo Festival-Bando di concorso
• Tanzfaktor interregio 2011
• Teatro d'Emergenza
• Teatro dei Fauni
• Teatro dei Fauni
• Teatro Pan
• Teatro Pan
• Helvetia Park
• Ferruccio Cainero
• Teatro delle Radici
• Trickster Teatro
• Obviam Est
• TASI - news 25 settembre 2010
• TASI - news 25 settembre 2010
• TASI - news 25 settembre 2010
• TASI - newsletter settembre 2010
• Saggio Selvaggio
• Tasi presenta : Passerelle 2010 Un ponte tra Svizzera Romanda e Ticino
• Festival Internazionale delle marionette di Lugano
• Passerelle 2010
• Teatro delle Radici: 22° laboratorio internazionale
• Claun
• Teatro Paravento - News 16 luglio 2010
• Cross Roads di AiEP
• il valzer delle panchine
• Teatro Paravento: Anton Cechov racconta
• Teatro d'Emergenza - Dialoghi - News del 29 maggio 2010
• Teatro Paravento - News
• Teatro Danz'Abile - News
• corsi festa danzante
• Conferenza di Ariella Vidach e Claudio Prati
• conferenza/spettacolo Flamenco
• "X+Y = Under Construction" Ass. Moto Perpetuo.
• TASI- festa danzante
• Teatro delle Radici: 22° laboratorio internazionale
• Festa danzante
• Un ponte fra due regioni linguistiche
• TASI - comitato
• Debutto Teatro Paravento
 

 
FORMULARIO
Iscrizione
 

 

News

       
Data: 13/02/2012  
Diversità di linguaggi a "Passerelle"
Articolo di Mauro Guindani
 
 
 
 
 
     
Tasi - news  
L'iniziativa di Rete TASI (Teatri Associati della Svizzera Italiana), che, con l'organizzazione di "Passerelle" per la terza volta consecutiva, si è associata con la consorella romanda BASIS in uno scambio intercantonale di spettacoli teatrali, è da salutare positivamente sotto diversi punti di vista. Non soltanto (come fa notare un po’ malignamente e in tono paternalista Giorgio Thoeni nel suo ultimo articolo su queste pagine, dal pirandelliano titolo Uno, nessuno e centomila) perché permette all'Associazione ticinese di far fronte ai canoni di sussidio stabiliti dalla nuova Legge federale per la promozione della Cultura (e sottolineo qui le maiuscole di prammatica), bensì anche, e specialmente, perché tenta davvero di aprire un dialogo e di creare qualche precedente per un'apertura allo scambio culturale fra le regioni linguistiche del nostro Paese. Nella pratica reale, non solo nelle intenzioni sulla carta;  e questo è, dalle nostre parti - come ben sappiamo - uno sforzo non da poco.
Prova ne è il pubblico locale, che, come anche i rappresentanti della stampa e specialmente dei media audiovisivi, non è certo accorso in massa (come invece accade a manifestazioni di prestigio come il Festival del cinema di Locarno o i concerti Martha Argerich) ad una manifestazione di quella "cultura di serie b" (notare le minuscole) che, nonostante la sua modestia, avrebbe meritato più attenzione.
Ma è proprio la modestia - virtù sempre più rara e sempre più necessaria anche in quella  ricerca che sta alla base della cultura - che, ancora una volta, tengo qui a sottolineare. Già nei miei ultimi articoli intorno alla famigerata questione del filo rosso del LAC (vedi le "Opinioni" del 22 dicembre e del 10 gennaio) parlavo di iniziali maiuscole e minuscole distribuite non a caso per indirizzare l'opinione pubblica verso vie da seguire o meno.  A me le minuscole piacciono, ed è sulle cose minute, come spero si sia notato, che mi piace di solito far luce. È chiaro che, facendo così, si va contro corrente, ma tant'è: qualcuno lo deve pur fare. Lo fanno anche i salmoni, che ogni anno rimontano i fiumi per uno scopo non certo secondario: quello di deporre le uova per la continuazione della specie. Non lo fanno certo i critici di professione che, ancora una volta (tranne alcune lodevoli eccezioni come ad esempio l'onnipresente Manuela Camponovo), a "Passerelle" brillavano per la loro assenza.
Io - che non sono un critico di professione, nonostante mi prenda a volte il diritto di dir la mia su queste pagine come semplice opinionista - non ho voluto lasciarmi sfuggire la sostanza di questa proposta discreta di altri linguaggi che provengono dal nostro Paese: con la sola eccezione del Golem Théàtre, di cui non posso quindi riferire, le altre proposte me le sono viste tutte.
Quello che mi è sembrato di capire da questo spettro ridotto di una realtà ben più vasta è l'estrema varietà dei linguaggi proposti. Linguaggi, appunto, non lingue, ed è forse questo il prossimo passo che la rassegna dovrebbe permettersi. Nonostante lodevole e benintenzionato, lo sforzo di presentare versioni in italiano  di spettacoli creati in un'altra lingua nazionale (cha sia il francese, il tedesco, o anche il romancio) non credo sia davvero necessario. Questa deleteria abitudine venuta dal cinema, e che fino a pochi decenni fa aveva contaminato persino l'opera lirica, è ormai da tempo scomparsa dai festival internazionali: tanto "La Valchiria" in italiano alla Scala quanto Verdi in tedesco a Monaco sono oggi ormai impensabili, e, oltre al teatro di prosa, persino il cinema comincia ad adeguarsi, grazie ai sottotitoli, alle versioni originali. La lingua è e rimane elemento essenziale del linguaggio proposto, e se non lo capisce la Svizzera dando il buon esempio, chi mai dovrebbe capirlo?
Ma, anche tradotti, i linguaggi della scena parlano da sé, facendo di ognuno di quei centomila stili diversi appunto uno in particolare, ed impedendo così che si perdano nell'anonimato dei "nessuno" che la globalizzazione galoppante intende proporre. È il caso ad esempio di "Shabbath", proposto dalla compagnia Interface di Sion, che si vale dell'accostamento sapiente  e calibrato di linguaggi scenici diversi come la parola, la danza, la musica e il canto (tutti ineccepibilmente eseguiti a livello professionale) per condurre un discorso drammatico via via sempre più involvente, non grazie alla ricerca del nuovo in ogni linguaggio in particolare, ma alla loro fusione in una parola unica. È il caso anche, in modo completamente diverso, per "Salto & Mortale", del Theâtre Frenesi di Corcelles, in cui l'accostamento di due temi opposti come la morte e la risata del Clown (già magistralmente sfruttato da Gardi Hutter nel suo ultimo spettacolo), che alla fine si scambiano persino i vestiti, si rivela vincente. Che Antonio Vergamini facesse uso dell'italiano per il suo bel personaggio andava benissimo; ma perché non osare fargli rispondere in spagnolo dalla sua partner? Una lingua (come Lorca insegna) non certo estranea al personaggio della Morte.
È il caso specialmente per "La valisch sgoulanta" (la valigia volante) di Annina Sedlàcek da Sent, che se del romancio conserva, a parte qualche bell'inserto cantato, soltanto il titolo, riesce però a fare della povertà della parlata italiana da necessità virtù, creando un personaggio onesto e credibile, di una veracità sconcertante nella modestia dei mezzi utilizzati e nel racconto di una storia volutamene banale, velata di malcelato sconforto nei suoi donchisciotteschi tentativi di sopravvivenza.
Il tutto mi ha lasciato l'impressione di una giovane generazione alla ricerca, onesta e molto diversificata, di un linguaggio proprio, e che non ama le maiuscole e gli strombazzamenti. Un "ricercare", appunto, che non ha paura dei sottotoni.
Sulla scena degli ultimi anni, la Serie A, dobbiamo pure ammetterlo, non ha concluso gran che, nella sua ricerca del nuovo ad ogni costo. Ben vengano dunque i tentativi modesti in serie b, e tutti coloro che li sostengono, con o senza filo rosso, come Rete TASI.