T.A.S.I.  

Comunicazioni interne membri TASI

...
    Comunicazioni ai membri 11 dicembre 2013
     
    {saluto} {nome} {cognome}
     
   
 
IL COMITATO  RETE TASI
 
sta preparando in collaborazione con il ktv  www.ktv.ch/i/6/
 
UNA TAVOLA ROTONDA nell'ambito della borsa del ktv a Thun il 11 aprile 2014, ore 15.45 - 17.15

titolo provvisorio (di lavoro)  "Come migliorare lo scambio e l'avvicinamento tra Sud e Nord“ , „trovare soluzioni a livello nazionale“.

THEATERTRANSIT:
la scena teatrale svizzera come snodo di scambio culturale tra Nord e Sud.
L'associazione rete Tasi propone, venerdì 11 aprile 2014, all'interno dell'annuale  borsa degli spettacoli del KTV che si terrà a Thun, una tavola rotonda che attraverso le voci delle personalità più significative, illustri la scena teatrale ticinese agli operatori ed agli artisti internazionali presenti alla manifestazione.

L'intento è quello di presentare in modo esaustivo le proposte dei teatri, dei festival e delle compagnie attive sul territorio cantonale, cercando di valorizzare gli aspetti particolari ed interessanti della produzione “culturale”  della svizzera italiana e le eventuali possibilità di sbocco verso l'Italia.

Come preparazione per questa tavola rotonda la rete TASI, promuoverà una serie di riunioni (tavoli d'incontro) con i direttori dei Teatri e Festival, artisti e rappresentanti delle  Istituzioni, con l'obiettivo di aprire un confronto ed un dialogo costruttivo sulle problematiche produttive e distributive delle compagnie che operano nel Canton Ticino in rapporto al resto della Svizzera ed alle recenti linee guida delle nuove leggi di politica culturale federale e cantonale.
L'idea è quella di invitare i protagonisti della nostra scena artistica scelti tra artisti, direttori di teatri e i rappresentanti delle istituzioni, che possano sviluppare una discussione sulle modalità di proporre Teatro e Cultura  in Ticino e le risorse effettive a disposizione per la produzione e la circuitazione degli spettacoli.
I temi dei 3 tavoli d'incontro riguardano i seguenti settori e tematiche:
1 :  le politiche culturali di sostegno al teatro (e cultura)
2:   la produzione  del territorio (compagnie, enti produttivi e relazione con cantone e comuni,
      Pro Helvetia ,UFC)
3 :  i teatri e i festival  cantonali (la scena istituzionale e quella indipendente) e le relazioni con
      la scena italiana
 
Il risultato complessivo, in forma di tavola rotonda pubblica con l'intervento di 7 relatori (scelti tra  1 artista affermato ,1 artista giovane, 1 rappresentante DECS Cantone, 1 rappresentante Istituzioni Comunali, 1 rappresentante Teatri Comunali - scena istituzionale - 1 rappresentante Festival - scena indipendente - 1 rappresentante della scena teatrale di "oltre Gottardo"  e moderati da Mario Conforti (giornalista RSI), verrà presentato a Thun il 11 di aprile 2014.
 
In breve tempo riceverete ulteriori informazioni.
 
 
PRO HELVETIA informa:

Una nuova direzione per la promozione del teatro

Dal 1. marzo 2014, la cinquantatreenne Myriam Prongué assumerà la direzione della divisione Teatro di Pro Helvetia. La specialista in ambito teatrale ed esperta di promozione culturale è stata appena nominata dalla Fondazione svizzera per la cultura e succederà a Martha Monstein, designata responsabile dell’Ufficio per la cultura del Canton Turgovia.
Nata nel 1960 a La Neuveville, Myriam Prongué ha studiato slavistica e storia alle Università di Berna, Lublino e Praga. Ha inoltre conseguito un master in amministrazione pubblica presso l’IDHEAP dell’Università di Losanna.
Myriam Prongué aveva già lavorato per Pro Helvetia negli anni ’90, dapprima quale corresponsabile del programma di scambi culturali con l’Europa centrale e orientale e poi come direttrice dell’ufficio di collegamento della Fondazione a Cracovia. Tornata in Svizzera, ha codiretto per dieci anni lo Schlachthaus Theater di Berna, il cui palcoscenico ospita compagnie indipendenti svizzere e straniere. Ha in seguito assunto la direzione amministrativa di questo teatro, prima di riprenderne la direzione artistica e firmarne la programmazione. Appassionata di arti performative, dal 1998 al 2013 si è inoltre impegnata in seno al comitato del Festival Belluard di Friburgo.
Martha Monstein ha diretto la divisione Teatro dal 2001. In questa funzione ha contribuito a diffondere la produzione teatrale svizzera sia all’interno dei confini nazionali sia all’estero. Ora raccoglie una nuova sfida professionale, assumendo la direzione dell’Ufficio per la cultura del Canton Turgovia.
La divisione Teatro di Pro Helvetia vaglia le richieste di sostegno nell’ambito del teatro, e in particolare i sussidi per la realizzazione di opere. Oltre a promuovere la produzione teatrale elvetica dentro e fuori i confini nazionali, essa fornisce anche consulenza agli organizzatori.
 
 
SSA informa:

Concours
En partenariat avec le Montreux Comedy Festival, le Fonds culturel de la Société Suisse des Auteurs (SSA) a mis au concours une bourse de 15 000 francs pour un spectacle d’humour suisse afin de lui offrir la possibilité d’être présent au Festival Off d’Avignon en 2014 ou 2015 durant 3 semaines et de se faire connaître sur le marché francophone de l’humour.
Les représentations publiques des spectacles en lice pour cette bourse ont eu lieu le 8 décembre 2013 à Vevey en présence d’un jury international et par le communiqué joint au présent mail, nous avons le grand plaisir de vous annoncer le spectacle lauréat de la bourse.
Nous restons à votre entière disposition pour de plus amples renseignements (ou des images) et vous adressons nos meilleurs messages.

Jolanda HERRADI
Déléguée aux Affaires culturelles
SOCIÉTÉ SUISSE DES AUTEURS, SOCIÉTÉ COOPÉRATIVE
Rue Centrale 12/14, CP 7463, CH-1002 Lausanne
T +41 21 313 44 66 • M +41 78 871 07 66
www.ssa.ch

 
BORSE SSA 2014 PER LA CREAZIONE COREOGRAFICA: INVITO
Il Fondo culturale della Société Suisse des Auteurs (SSA) attribuisce 6 borse per la creazione coreografica. La somma complessiva a disposizione del concorso è di Fr. 66'000.–.
La scadenza per l'invio dei dossier è il 24 febbraio 2014. Per consultare il regolamento :
www.ssa.ch/it/content/azioni-attuali 
Vi preghiamo cortesemente di voler diffondere quanto più possibile questo comunicato allegati e vi porgiamo i nostri migliori saluti.

Jolanda HERRADI
Déléguée aux Affaires culturelles
SOCIÉTÉ SUISSE DES AUTEURS, SOCIÉTÉ COOPÉRATIVE
Rue Centrale 12/14, CP 7463, CH-1002 Lausanne
T +41 21 313 44 66
www.ssa.ch


RESO propone:

WORKSHOP: Vues d'ailleurs, pratiques de la diffusion du spectacle vivant

11/12/13 mars – 9/10/11 avril – 16/17/18 juin

En collaboration avec Pro Helvetia, Reso lance un workshop s'adressant à des chargés de diffusion, administrateurs et artistes impliqués dans le travail de diffusion dans le spectacle vivant : danse, théâtre, performance... Conçu par La Belle Ouvrage (Paris), ce workshop d'une durée de 9 jours a pour objectif de développer ses connaissances des pratiques et des réseaux à l'international.
Des professionnels exerçant sur d'autres territoires transmettront leur savoir-faire et leurs expériences de spécialistes de la diffusion en France, Allemagne, Belgique & Pays-Bas, Canada et Amérique latine. Un temps d’atelier sera également dédié aux questions de métier et aux outils de la diffusion. Il est construit à partir des expériences des participants. Le workshop est réparti en bloc de trois jours et a lieu dans trois villes différentes.
Qui peut participer: chargés de diffusion, administrateurs et artistes impliqués dans le travail de diffusion de compagnies suisses du spectacle vivant depuis au moins deux ans
Dates et lieux:
11/12/13 mars, Zurich - 9/10/11 avril, Lausanne - 16/17/18 juin (lieu à confirmer)
Langue: Anglais (niveau intermédiaire requis)
Participation: CHF 750.00.
Comment s'inscrire ? Inscription et programme disponibles sur le site de Reso. 
Le délai d'inscription est fixé au 26 janvier 2014.

Un projet de Reso – Réseau Danse Suisse
Soutenu par Pro Helvetia
En collaboration avec La Belle Ouvrage

Reso
Kasernenstrasse 23
CH - 8004 Zürich
+41 43 317 16 37
info@reso.ch
www.reso.ch